La mia Scuola

Sezioni principali


Servizi


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 315
Fine colonna 1
 

La sottotonica

Parlando delle scale minori, abbiamo detto, nel capitolo 10 del libro, che esistono tre scale minori comunemente utilizzate: la scala minore naturale, la scala minore armonica e la scala minore melodica.

La distanza tra il settimo grado e la tonica, nelle scale minori armonica e melodica ascendente, č di un semitono, quindi ha la distanza giusta per chiamarsi "Sensibile tonale" (la Sensibile tonale, per produrre il suo effetto di attrazione verso la Tonica deve distare un semitono dalla Tonica).

Ma come deve essere chiamato il settimo grado della scala minore naturale, dato che non si puō definire Sensibile, in quanto non dista di un semitono dalla Tonica, bensė di un tono?

I musicisti hanno provveduto a chiamarlo in un modo molto semplice. Semplicissimamente, l'hanno nominato "Sottotonica", in quanto č il grado che sta sotto la Tonica.

 


Categoria: Capire il linguaggio della musica Data di creazione: 07/09/2013
Sottocategoria: Allegati capitolo 10 Ultima modifica: 13/07/2016
Permalink: La sottotonica Tag: La sottotonica
Inserita da: Pier Giacomo Zauli Pagina vista 948 volte
  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T