La mia Scuola
Vai con la musica!
Scuola emergenza Coronavirus 2020

Sezioni principali


Servizi


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 111
Fine colonna 1
 

Sintesi direttori d'rchestra

SINTESI DIRETTORI D’ORCHESTRA

 

La figura del direttore d’orchestra, ufficialmente, nasce nel 1800, ma esisteva già fin dal Seicento. La bacchetta direttoriale nasce addirittura alla fine del Cinquecento. In questo periodo fu utilizzata in un convento di suore a San Vito lo Capo, per dirigere il coro.

L’uso della bacchetta fu preceduto, nel Seicento, dall’utilizzo di un grosso e rumoroso bastone, che, in seguito, fu, a poco a poco, sostituito dalla più agevole bacchetta, le cui dimensioni vanno dai 20 ai 50 – 60 centimetri. Il suo colore è generalmente bianco.  

Il direttore tiene in una mano la bacchetta, con la quale indica ritmo e velocità del brano; l’altra mano gli serve per dare gli attacchi e suggerire le espressioni.

Alcuni direttori, comunque, dirigono utilizzando solo le mani.

Il primo grande direttore di cui si abbiano testimonianze dirette, ossia registrazioni del suo operato, è Arturo Toscanini, il quale, dalla fine dell’Ottocento fino al 1950 ha continuato a dirigere le orchestre di tutto il mondo, in particolare le orchestre americane. La sua bravura ha influenzato per decenni gli altri direttori, sia italiani, tra cui Antonino Votto e Guido Cantelli, sia stranieri.

Tra le doti di un direttore, oltre alla perfetta lettura del codice musicale, sono necessari un’ottima gestualità, che sia in grado di far comprendere agli orchestrali le proprie intenzioni, la conoscenza delle potenzialità di tutti gli strumenti e saper suonare il pianoforte, per poter intervenire nella fase di preparazione dell’orchestra ed, eventualmente, nel caso delle opere, dei cantanti.

Tra i più grandi direttori italiani viventi abbiamo Riccardo Muti e Claudio Abbado.

Tra i grandi direttori austriaci, il più grande è stato Herbert von Karajan; il più famoso rappresentante, in area americana, Leonard Bernstein.

Tra i complessi più originali presenti nelle grandi orchestre, abbiamo l’”Orchestra Sinfonica Nacional Infantil de Venezuela”, che abbiamo visto diretta da Simon Rattle. Si tratta di un’orchestra formata da bambini, particolarmente numerosa.

 


Categoria: La mia Scuola Data di creazione: 21/11/2013
Sottocategoria: Storia della musica sintesi Ultima modifica: 13/07/2016
Permalink: Sintesi direttori d'rchestra Tag: Sintesi direttori d'rchestra
Inserita da: Pier Giacomo Zauli Pagina vista 949 volte
  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T