La mia Scuola

Sezioni principali


Servizi


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 711
Fine colonna 1
 

Le forme musicali

LE FORME MUSICALI

 

Per dare una spiegazione capibile (almeno lo spero) di che cosa sia una forma musicale, farò un paragone che tutti potete capire.

Avete presente un’automobile?

Com’è fatta, in generale, un’automobile?

Dunque: ha quattro ruote, una carrozzeria, alcuni posti per sedersi, due fanali anteriori e due posteriori, quattro frecce, i fanalini di coda…

Bene: tutte le automobili hanno, per legge,  attualmente, queste caratteristiche.

Però di auto, al mondo, ne abbiamo alcune migliaia di tipi.

La “forma” dell’auto (ruote, fanali, carrozzeria, posti…) è simile, almeno per numero, ma quello che le differenzia è la lunghezza, la robustezza, il comfort, poi la forma dei cerchioni, della carrozzeria…

Insomma, una Ferrari è molto diversa da un’utilitaria; una grande berlina da una campagnola.

La forma, se così si può dire, rimane la stessa.

Ciò che differenzia un’auto dall’altra sono i piccoli o grandi particolari.

Se prendiamo una forma sonata, tipica dell’epoca classica, la sua struttura, la sua forma, appunto,  è caratterizzata da due temi che, dopo essersi presentati, si sviluppano e dialogano tra loro.

Sta al compositore rendere questa forma particolare, personalizzata, a volte assolutamente individuale ed individuabile (senti senti… questa sonata deve essere di Beethoven…).

Una forma sonata scritta da Mozart sarà completamente diversa da una scritta da Haydn o da Beethoven, in quanto ciascun compositore avrà messo qualcosa di suo (temi simili, idee contrastanti, accompagnamento in forma di bordone, di accordo, di Basso Albertino…) ma tutti, a parte piccoli o grandi ritocchi, per fare una forma sonata avranno sempre utilizzato due temi, li avranno fatti dialogare fra loro e avranno fornito il loro brano di un bel finale, lungo o corto che sia, che si chiama “coda”.

Il compositore ha costruito qualcosa che, per tornare all’esempio iniziale, quello dell’automobile, anziché avere quattro ruote avrà due temi, al posto della carrozzeria avrà uno sviluppo centrale e, invece dei fanalini posteriori, avrà una coda. 

 


Categoria: La mia Scuola Data di creazione: 21/02/2014
Sottocategoria: Storia della musica argomenti Ultima modifica: 13/07/2016
Permalink: Le forme musicali Tag: Le forme musicali
Inserita da: Pier Giacomo Zauli Pagina vista 515 volte
  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T