La mia Scuola

Sezioni principali


Servizi


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 270
Fine colonna 1
 

Estrela Guia

Imola , 8 giugno 2014

 

ACUSTICO EQUILIBRIO A IMOLA IN MUSICA

 

Non avevo mai ascoltato questo gruppo; non ne conoscevo il nome, ma, dopo aver attentamente udito alcuni brani dell’ensemble, al termine della esibizione mi sono congratulato con l’amico Davide Falconi, con la vocalist Veronica Farnaro, con il trombettista Massimo Greco e con il chitarrista Daniele Santimone dicendo loro che ero rimasto basito per il magnifico, raro equilibrio che avevano mostrato durante il concerto.

Appropriatomi del disco, mi sono reso conto che mi avranno giudicato in non so qual modo, perché il gruppo si chiama “Estrela Guia”, e la raccolta di brani che hanno eseguito stasera deriva da un loro CD intitolato "Acustico Equilibrio", appellativo che trovo assolutamente calzante, perché esprime esattamente quello che ho provato durante l’ascolto.

Un equilibrio che non ha mai sopraffatto nessuno, non ha mai assolutamente limitato la creatività e la genialità musicale di ciascun componente.

A partire dalla cantante, Veronica Farnaro, delicata, espressiva, dalla tecnica solida, mostrata negli splendidi abbellimenti esibiti con grazia e maestria; dalla delicata, ma potente voce sempre adeguata ad ogni brano, che mostrava tutta la grana necessaria al non facile repertorio americo latino con l’improvvisazione jazz.

E che dire del magnifico flicorno di Massimo Greco? Quanta grazia, quanta dolcezza, quanta padronanza tecnica, tale da chiedersi, in alcuni momenti, se il flicorno fosse munito di una sordina, e di quale tipo di sordina, visto che la campana era assolutamente ibera di suonare come voleva.

Le chitarre e il Cavaquinho suonate da Daniele Santimone e Lucio Ferrara davano quel tocco di completezza all’insieme, e connubiavano magnificamente per rendere ancora più avvolgente il bel suono di questo sestetto, pur esibendo tutta la bravura degli interpreti nei vari assoli.

Roberto Rossi, alla batteria, mostrava una padronanza straordinaria, sfruttando ogni oggetto necessario al bel suono per rendere tutte le sfumature necessarie ad ogni brano.

Davide Falconi, alla tastiera, ha fatto da vero collante a tutto il sestetto, proponendosi sia come agile solista (splendida la sua interpretazione e lo sfoggio tecnico in “Alma”, da lui composta insieme a Veronica Farnaro). Quanta tecnica, quanto accompagnamento consapevole, quanta bellezza di suono e di stile!

Inutile dire che il concerto mi è piaciuto, che ringrazierò il caso che mi ha fatto ascoltare questo ensemble e che riascolterò volentieri queste performance nel bel CD del quale possiedo una copia. Titolo: “Estrela Guia”, distribuito da IRMA Records, Bologna.

 

Pier Giacomo Zauli


Categoria: Spettacoli interessanti Data di creazione: 09/06/2014
Sottocategoria: Altri spettacoli Ultima modifica: 13/07/2016
Permalink: Estrela Guia Tag: Estrela Guia
Inserita da: Pier Giacomo Zauli Pagina vista 795 volte
  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T