La mia Scuola

Sezioni principali


Servizi


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 652
Fine colonna 1
 

La guerra santa

LA GUERRA SANTA

 

Leggo spesso sui giornali il termine “guerra santa” in riferimento a guerre che vengono fatte in nome di principi religiosi, che portano spesso a stragi e azioni davvero aberranti.

Mi chiedo: che senso ha proporre, in nome di Dio, una guerra?

Non mi riferisco ad alcun Dio in particolare.

Ci sono state le Crociate, o le guerre contro gli eretici nel Medioevo, si sono visti benedire i cannoni nel corso della seconda Guerra Mondiale, solo per riferirci alla religione cristiana…

Mi viene da fare una riflessione:

Il termine “guerra santa” è un termine di comodo.

Sì, perché dare la colpa a Dio, far del male a qualcuno in nome di Dio non comporta assolutamente nulla, non costa nulla, in quanto Dio, almeno nella vita terrena, non può, o non vuole, rispondere, quindi ci si trova di fronte a un interlocutore che interlocutore non è, in quanto non può, o non vuole, interloquire.

Non credo, comunque, che Dio, qualunque Dio, voglia una guerra in cui vengano uccise le Sue Creature, uomini fatti a sua immagine e somiglianza.

Quale Padre vorrebbe che i suoi figli fossero uccisi?

Una Guerra Santa andrebbe fatta a livello di idee, di azioni che, in modo assolutamente incruento, con il dialogo, facessero sì che la gente potesse vivere meglio. Idee che favorissero la riconciliazione fra i popoli e le genti, allo scopo di costruire un mondo migliore.

 

Pier Giacomo Zauli


Categoria: Cosa ne spenso Data di creazione: 01/09/2014
Sottocategoria: Varie Ultima modifica: 13/07/2016
Permalink: La guerra santa Tag: La guerra santa
Inserita da: Pier Giacomo Zauli Pagina vista 473 volte
  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T