La mia Scuola

Sezioni principali


Servizi


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 346
Fine colonna 1
 

Il buio oltre la siepe... di via Buozzi

Faenza, 21 febbraio 2016

 

Direte che sto diventando noioso, ma… non se ne può davvero più!

Stasera, alle 19, uscendo da casa di mia mamma, in via Buozzi, all’incrocio con via Firenze cerco di attraversare per immettermi verso porta Montanara.

Guardo a sinistra, guardo a destra e sembra non esserci nessuno.

Riguardo, per puro miracolo, a destra, e ti vedo due ciclisti che stanno facendo a gara a chi va più veloce. Andavano, praticamente, a palla (cioè ad almeno 25 – 30 chilometri l’ora) ed erano senza lume, o, almeno, il lume l’avevano, ma era spento.

Inchiodo!!! E, per fortuna, li evito.

Era impossibile accorgersi dei due ciclisti, stando appena dietro il segnale di dare la precedenza!

Per due motivi:

1) La visibilità è assai limitata, a causa della siepe che sovrasta la parte destra dell’incrocio, che fa vedere un ciclista a cinque o sei metri di distanza, non di più;

2) L’illuminazione è scarsa, in quanto il lampione che illumina l’incrocio di via Buozzi è a sinistra dell’incrocio, mentre, a destra, abbiamo un lampione ad almeno trenta metri di distanza, e c’è un settore completamente al buio.

Ah… quasi dimenticavo!

C’è un terzo motivo, che forse è ancora più importante:

3) La precedenza l’hanno le biciclette, per cui, se non si vede un tubo e queste sfrecciano come se fossero al Vigorelli di Milano, è abbastanza probabile che si vada in collisione, con tutte le conseguenze, ed i rimorsi,  del caso.

Ecco, parlando con alcuni membri della Polizia municipale, alcuni di loro mi dicono che non c’è giorno in cui non debbano intervenire perché è successo un incidente nelle immissioni di via Firenze con le laterali, in particolare con via Giuliano da Maiano.

E allora, mi chiedo: a quando il dare la precedenza sarà per i ciclisti?

Non è un atteggiamento egoistico: anch’io spesso sono ciclista, e se mi debbo fermare perché ho da dare la precedenza ad un’auto che, probabilmente, può involontariamente mettermi sotto, lo faccio molto volentieri, anche se perdo qualche secondo della mia vita… per prolungarla!

 

Pier Giacomo Zauli

 


Categoria: La sicurezza nella strada Data di creazione: 21/02/2016
Sottocategoria: Circolando per Faenza e dintorni Ultima modifica: 13/07/2016
Permalink: Il buio oltre la siepe... di via Buozzi Tag: Il buio oltre la siepe... di via Buozzi
Inserita da: Pier Giaocmo Zauli Pagina vista 880 volte
  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T