La mia Scuola

Sezioni principali


Servizi


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 887
Fine colonna 1
 

Amazing voices

AMAZING VOICES

 

Spesso ascoltiamo dei cantanti che ci sembrano proprio bravi: hanno carattere, forza nella voce, ampiezza vocale a non finire, espressività, insomma tutto quello che si può definire, con un termine solo, carattere.

Vorrei fare, in questa sede, una piccola carrellata dei cantanti che ho avuto occasione di ascoltare negli ultimi tempi e che mi sono sembrati davvero eccezionali.

Artisti della voce presi da tutti i generi musicali, senza alcuna distinzione: dal pop alla lirica, dal jazz al folk.

Spesso sono interpreti che a me, fino a pochi giorni fa, erano del tutto sconosciuti, ma che ho avuto la fortuna di udire, anche solo per caso.

Prima di parlare dei cantanti, premetto che le sigle presenti nel video che tra poco vedremo si riferiscono alle note emesse da questi interpreti, scritte nel sistema anglosassone. Fuori dall’Italia, dalla Francia e dai paesi iberici le note non si indicano con i nomi Do, Re, Mi, Fa, Sol, La, Si, inventati nell’anno Mille da Guido D’Arezzo, ma con le lettere dell’alfabeto: A = La, B = Si, C = Do, D = Re, E = Mi, F = Fa, G = Sol.

Questo mio piccolo articolo ha preso le mosse da un video trovato su youtube, intitolato “Male voices in Amazing notes (E1 – Eb8) dove E1 significa Mi1, ossia il secondo Mi a partire dalla nota più grave prodotta da un pianoforte, fino a Eb8 che vuol dire un semitono sopra la nota più acuta che un pianoforte può produrre (Do8). La parola “Amazing” penso sia da interpretare come “stupefacente”.

Mi sono stupito della cosa, in quanto una voce “normale” produce non più di due ottave, comprese nel range (nella gamma) tra Lab2 e Lab3 (per intenderci, le quindici note di mezzo  del pianoforte, quelle attorno alla serratura dello strumento). Dovevano essere, quindi, degli interpreti, come dettato dal titolo, davvero eccezionali, insomma, stupefacenti.

Ma vediamo il video “incriminato”:

https://www.youtube.com/watch?v=ZQBXSsygLhA

“Estraiamo” dal filmato alcuni cantanti che ritengo particolarmente interessanti.

 

NICOLA SEDDA

Il primo cantante che si presenta nel file è Nicola Sedda, impegnato in un piccolo frammento tratto da un gravissimo suono fry (fritto…): è un Mi1 realizzato con padronanza.

Per rendervi conto di che cosa si tratta, provate a riprodurlo con la vostra voce…

Ma quello che è stupefacente, in questo cantante, è il fatto che passa, con estrema disinvoltura, dal secondo Mi del pianoforte alla settima ottava, toccando addirittura Do8! Con un suono che si può definire con il termine “suono del fischio”, un qualcosa di difficilissimo da ottenere anche per un soprano (vedi il video al minuto 13.49).  

A questo proposito, ascoltiamo un soprano dei tempi passati, Mado Robin, celebre per riuscire nel difficilissimo intento di realizzare una voce del fischio. Nel video, che ti consiglio di ascoltare tutto, in quanto è tutto stupefacente; la “voce del fischio è nel finale, dal minuto 6.05 al termine.

Eccola:

https://www.youtube.com/watch?v=Z-84QUfM0bI

Tornando a Sedda, ci si può legittimamente chiedere: Come fa?

Certamente la natura l’ha fornito di qualcosa di eccezionale, ma poi, il resto l’ha fatto una tecnica di canto incredibile. Ascoltiamo un intero brano interpretato da questo giovane cantante sardo. Si tratta di “All by myself”, una interpretazione bellissima, ricca di pathos. Nel finale utilizza la voce del fischio, ma anche il resto della canzone è davvero di una bellezza sconvolgente.

https://www.youtube.com/watch?v=kO9xfGERf4k

 

 

 

ADAM LOPEZ

https://www.youtube.com/watch?v=diPUE90GZxU

Salto I grandi e conosciutissimi interpreti presenti nel file, per andare, al minuto 1.18, ad Adam Lopez, un cantante australiano a me sconosciuto, ma con una voce davvero interessante. Nel video assistiamo ad un “duello virtuale” tra lui, che si può definire, anche se impropriamente, un soprano maschile e Georgia Brown che, altrettanto impropriamente, viene definita come contralto. Dico impropriamente perché i termini contralto e soprano sono e, secondo me, debbono restare patrimonio della lirica.

Comunque, ascoltare per credere. Ascoltare la facilità con cui questi due cantanti affrontano un repertorio tanto ostico. Anche in questo caso, per rendervi conto di ciò che accade, provate anche voi ad eseguire questi suoni. Bravi, se ci riuscite! Ma non provateci troppo: ne andrebbe della integrità delle vostre corde vocali e, con le vibrazioni che otterreste, anche di una buona parte delle cellule del vostro cervello.

Ascoltiamo Lopez in “Fantasy” in cui lo troviamo a perfetto agio in ogni passaggio vocale, dalla voce naturale al falsetto, che sa padroneggiare in modo agilissimo e fantasioso, come sa manovrare bene le colorature e rendere con padronanza la voce del fischio, presente sul finale del brano.

https://www.youtube.com/watch?v=uabPjhy9J8g

 

 

 

VITAS BUMAC

Al minuto 3.03 vediamo la presenza di Vitas Bumac, cantante russo celebre per il suo falsetto e per un’estensione vocale di oltre 5 ottave, col soprannome di “principe dalla voce di delfino” o “voce di diamante”. La dimostrazione delle sue doti vocali è in questi tre brani. Cominciamo con questa esibizione concertistica:

https://www.youtube.com/watch?v=VCE3W54AgSE

e proseguiamo con un pezzo molto più conosciuto: l’”Ave Maria” di Schubert”, reinterpretata da questo cantante in modo assai personale, in cui la voce assomiglia in modo impressionante alla voce bianca.

https://www.youtube.com/watch?v=pMN5GJnYjrk&ebc=ANyPxKr9JI27w29d360q4GGdxi6jGbjRDrUoISCC3M3vQD_i3380L2g6l-IjF_iEqVQO7j3gKq1525fmxMs5ioYJIj3Yvj5neg

Assai interessante è anche ascoltare la sua interpratazione, al femminile, di “La donna è mobile” dal “Rigoletto” di Verdi.  Incredibile! Ovviamente anacronistica, come interpretazione, in quanto Verdi non era ai tempi dei castrati, comunque davvero interessante.

https://www.youtube.com/watch?v=xPOWF_Ts7rg&ebc=ANyPxKqVt8eVPVIXh81kT5Bww4kNpvxcS5UVkQOH5PBmF8vyI3PO7g6PcJZ9tCmfjvvP2BCZIB7VFTM_PG77tqZs9LbP9_Hqlw

 

PAOLO RAMIREZ

Al minuto 4.24 troviamo una citazione di Paolo Ramirez, un cantante cileno dalla vocalità ampia, consistente, e, come le altre voci, capace di raggiungere limiti incredibili a livello di acutezza. Eccolo in “Angel”, brano in cui sfodera tutte le sue capacità vocali.

https://www.youtube.com/watch?v=x7Pj1-yK2FM

 

RICARDINHO BRANDAO

Di un cantante, Ricardinho Brandao (minuto 6.53, che mi è sembrato davvero interessante per il timbro insolito, graffiante,  non sono riuscito a trovare nulla. Peccato.

 

EDSON CORDEIRO

Al minuto 11,32 si presenta Edson Cordeiro, definito da Wikipedia “Controtenore brasiliano”. Anche qui, secondo me, ci sarebbe qualcosa da dire su questa classificazione, data “un tanto al chilo”, comunque ascoltiamolo in una interpretazione molto particolare dell’ “Habanera” tratta dalla Carmen di Bizet, un pezzo scritto originariamente per mezzosoprano. La voce è molto interessante.

https://www.youtube.com/watch?v=pOJb5CteMpg

 

 

TIM STORMS

Non so dove cavolo sia finito, nel file, Tim Storms, ma è comunque un cantante degno di essere citato in questa sede. Sentite un po’ che roba.

Prima in “Amazing grace”, una canzone facile facile… dove sfodera un timbro che definirai tonante.

https://www.youtube.com/watch?v=LFbjtmubBFQ

Poi in “Lonsome road”

https://www.youtube.com/watch?v=YA2CZSsmNA0

Quindi in “De profundis” dove sprofonda letteralmente in note che definire gravi o gravissime è quasi un eufemismo.

https://www.youtube.com/watch?v=Hs91h4nE5FE

 

A proposito… anche I cantanti lirici, a volte, utilizzano il falsetto.

Guardate questo interessante filmato con alcuni dei più strepitosi acuti di Luciano Pavarotti. In fondo al video, ascolterete anche il magistrale falsetto che questo indimenticabile e insuperabile interprete sapeva, all’occorrenza, produrre. Ed è davvero sorprendente.

Certo, rispetto ai cantanti uditi finora, è tutt’altra roba!

https://www.youtube.com/watch?v=nrrPajahpJQ


Categoria: Spettacoli interessanti Data di creazione: 28/03/2016
Sottocategoria: Altri spettacoli Ultima modifica: 13/07/2016
Permalink: Amazing voices Tag: Amazing voices
Inserita da: Pier Giacomo Zauli Pagina vista 480 volte
  Feed RSS Stampa la pagina ...  

Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T